CENTRO PASTORALE PER LA VITA SPIRITUALE E LA LITURGIA

Vicario episcopale: don Marco Colonna
Formazione Canto e Musica: Paolo Tarantino
Ministranti: Gabriele Di Salvo
Scuola di Formazione Teologico-Pastorale diocesana: don Michele Di Leo

Descrizione del Centro pastorale

Compiti e ambiti di competenza

Il Centro ha il compito di proporre e accompagnare i percorsi formativi di vita cristiana della comunità diocesana nelle sue varie declinazioni.

Competenza del Centro è inoltre la cura delle celebrazioni liturgiche diocesane, in tutti i suoi aspetti e nel rispetto dei vari ministeri (servizio liturgico, coro, redazione dei sussidi liturgici, etc.)

Per questo motivo il Centro propone percorsi formativi:

Stabili (da attivare ogni anno):

  • formazione permanente dei sacerdoti,

  • formazione delle religiose,

  • formazione dei diaconi permanenti.

Specifici (da attivare secondo le necessità delle zone e in consonanza con gli obiettivi pastorali dell’anno, attraverso la costituzione di commissioni stabili o create ad hoc secondo una programmazione annuale o pluriennale e sinergia con gli altri Centri Pastorali) quali ad esempio:

  • itinerari di formazione per lettori, per ministri straordinari della comunione, per animatori dei gruppi ministranti, per responsabili dei cori parrocchiali;

  • itinerari di formazione per i ministranti, i ministeri istituiti, ministeri di fatto e ministri straordinari della comunione.

Composizione dell’equipe:

  • un presbitero (vicario episcopale),

  • Commissione unica: (comprensiva di un diacono e di un consacrato/a)

  1. per la formazione e accompagnamento ai ministeri istituiti e di fatto,

  2. per la formazione all’animazione del canto e della musica,

  3. per la l’animazione e l’accompagnamento dei ministranti.

Strumenti

  • Scuola di formazione teologico-pastorale diocesana di base (biennio)

  • Istituto diocesano di Musica Sacra.

  • Scuola diocesana di Liturgia.

  • Centro Vocazioni e ministeri.