Giuseppe Mammarella socio onorario del Rotary Club e del Lions Club di Larino

Giuseppe Mammarella, direttore dell’Archivio storico della diocesi di Termoli-Larino, è stato ammesso, come socio onorario, in due prestigiose associazioni: il Rotary Club e il Lions Club di Larino. Si pubblica di seguito una nota di ringraziamento.

“Non è comune appartenere contemporaneamente a due organizzazioni che hanno, pressappoco, le stesse finalità. Ho ricevuto, infatti, un attestato di ammissione, come socio onorario, da altrettante prestigiose Associazioni che operano, ormai da decenni, anche a Larino.

Si tratta del Rotary Club e del Lions Club che hanno ritenuto di ammettermi, in qualità di “Socio Onorario”, in entrambi i sodalizi, il primo il 16 dicembre del 2017 e l’altro, solo qualche giorno fa e precisamente venerdì 7 giugno 2024, nel corso di una bella cerimonia, organizzata in occasione del 40° anniversario della fondazione del Club frentano.

Quest’ultimo conferimento assume, per me, un significato davvero speciale, perché risulta il secondo in assoluto assegnato dal Lions Club di Larino nei suoi 40 anni di vita e segue quello molto ma molto più importante e altamente significativo concesso all’illustre compianto Prof. Paolo Pizzolongo, BENEMERITO larinese, molisano e non solo.

Colgo l’occasione per rammentare che ho avuto il privilegio di essere stato Amico del GRANDE Prof. Paolo Pizzolongo, il quale, nel dicembre del 2013, donò all’Archivio Storico Diocesano presso cui opero, una Bibbia in quattro volumi tradotta, nella seconda metà del Settecento, dall’Arcivescovo di Firenze mons. Antonio Martini, accompagnata da una bellissima nota, strettamente legata alla mia persona.

Ovviamente ringrazio di cuore il Rotary Club ed il Lions Club per l’alto onore concessomi ed assicuro che cercherò di esserne degno fino a quando il Signore vorrà”.

Giuseppe Mammarella